Buone notizie sul fronte Ryanair

ryanair_diariodiunfotografoviaggiatore

Scopro con piacere che la Ryanair sventola bandiera bianca sul fronte della guerra al 2° bagaglio a mano.

Ricordo a tal proposito che al ritorno da Barcellona ci trovavamo al gate  in procinto di salire sull’aereo, ed avevo una borsetta davvero piccola che non superava i 20×20 cm (stracolma), ed una bustina con un thermos del Barça per mio fratello acquistato allo Store FC Barcellona all’interno stesso dell’aeroporto. Mi si avvicina una hostes della compagnia aerea e gentilmente mi chiede € 40,00 per il secondo bagaglio a mano (la bustina!). Le faccio notare che rispetto alle dimensioni massime consentite per il classico trolley da bordo la mia borsetta e la mia bustina sono notevolmente inferiori e non vedo perché dovrei pagare la sovrattassa. Lei resta imperterrita sulla sua posizione dicendo che se ho in mano 2 pezzi pago l’extra. Non ho nessuna intenzione di pagare € 40,00 per una bustina, ma non posso neanche cercare di infilarla nella borsetta strapiena, ne tanto meno nello zaino della fotocamera di Michele, strapieno anche quello ed ecco che, guardando alla mia destra vedo… il Duty Free!!!

La mia salvezza!!!

Mi reco all’interno del negozio, compro per € 2,00 una busta, metto all’interno di quest’ultima la borsa e la bustina col thermos e…posso salire in aereo senza pagare nulla, perché in mano ho solo un pezzo.

Non è assurdo?

Meno male che Mr. O’Leary si è ravveduto ed ha cambiato le cose.

5 Stelline x te Mol*   :-)

 

*Michael O’Leary – Patron della compagnia aerea.

Comments are closed.